RACCOMANDAZIONE NUMERO TRE: limitare il consumo di alimenti ad alta densità calorica ed evitare il consumo di bevande zuccherate.

 

 

hamburger-bibita-OLYCOM-U101062074248N0H--672x351@IlSole24Ore-Web


 

Iniziano con la numero tre le raccomandazioni  che guidano le scelte alimentari e indicano cosa è bene previlegiare  o di cosa invece è opportuno limitare o evitare il consumo.


Vedremo che al primo gruppo, agli alimenti da previlegiare, appartengono soprattutto gli alimenti di origine vegetale.

Tra gli alimenti da limitare o da evitare troviamo i cibi che hanno dimostrato di nuocere all’organismo, di predisporlo all’insorgere della malattia. E sono soprattutto: le carni e i grassi animali, gli zuccheri e le farine raffinate, gli alcolici, il sale, il tabacco


 

Come abbiamo visto la raccomandazione numero tre suggerisce di  LIMITARE il consumo di alimenti ad alta densità calorica ed EVITARE il consumo di bevande zuccherate.


 

Domandiamoci quali sono i cibi  ad alta densità calorica.

In generale  sono ad alta densità calorica i cibi industrialmente raffinati, precotti e preconfezionati, che contengono elevate quantità di zucchero e grassi, quali i cibi comunemente serviti nei fast food, ma non solo. Con le prossime raccomandazioni lo vedremo nel dettaglio.


 

Domandiamoci anche perchè questa   differenza fra LIMITARE ed EVITARE

Perchè se occasionalmente possiamo anche mangiare un cibo molto grasso o zuccherato, l’uso di bevande gassate e zuccherate è invece da evitare sempre, anche perché queste bevande dagli ingredienti sorprendenti (leggete le etichette) tra le altre cose forniscono abbondanti calorie senza aumentare il senso di sazietà.

Ci fermiamo qui. C’è già abbastanza materiale  su cui riflettere.


 

Come sempre chiudo ricordando a me stessa prima ancora che a voi che

La possibilità di stare in salute, di ammalarci di meno, soprattutto per malattie di origine metabolica cioè collegate ad alimentazione e abitudini di vita, è nelle nostre mani.
Basta qualche piccolo cambiamento nelle nostre abitudini.
Come stiamo scoprendo insieme attraverso questa e le altre raccomandazioni.

 

Lascia un commento