RACCOMANDAZIONE NUMERO SEI: limitare il consumo di bevande alcoliche


 

La raccomandazione di limitare il consumo di bevande alcoliche  non nasce dall’intento di demonizzare un bicchiere di buon vino. Ci invita ad essere bevitori consapevoli.

Ci ricorda che l’abuso di alcol può provocare danni diretti alle cellule di molti dei nostri organi tra cui fegato e sistema nervoso centrale e che può indurre dipendenza quanto se non più delle sostanze stupmefacenti.

 

 

vino rosso


Le bevande alcoliche pur non essendo raccomandate, possono quindi essere consumate  senza pericolo per la nostra salute se non superiamo la quantità consigliata:  un bicchiere di vino al giorno per le donne e due per gli uomini, durante i pasti.

La quantità di alcol contenuta in un bicchiere di vino equivale a quella contenuta in una lattina di birra e in un bicchierino di un distillato o di un liquore.

Va da sè che un bevitore consapevole, se gli capiterà qualche volta di trasgredire, saprà nei giorni successivi recuperare con saggezza.


 

uva-sangiovese-predappio

 


Spero di non avervi rattristato, ma la vita è così bella che vale la pena di fare qualche piccola rinuncia per vivere meglio, più a lungo e più sani.

La possibilità di stare in salute, di ammalarci di meno, soprattutto per malattie di origine metabolica cioè collegate ad alimentazione e abitudini di vita, è nelle nostre mani.
Basta qualche piccolo cambiamento nelle nostre abitudini.
Come stiamo scoprendo insieme attraverso questa e le altre raccomandazioni.

 

Lascia un commento