Come si assumono i Fiori di Bach?

clarissa

Clarissa e i Fiori di Bach: sarebbe bello avvicinarsi ai Fiori con l’energia di Clarissa, con gioia e fiducia

 

La miscela, preparata in un flaconcino che contiene i Fiori di Bach scelti diluiti in acqua e brandy, in generale si assume lasciando assorbire sotto la lingua quattro gocce del composto almeno quattro volte al giorno, meglio ancora sette , se è possibile.

Se siamo impegnati su un tema particolare e desideriamo una azione più incisiva, possiamo assumere i Fiori anche più spesso. Più spesso e non un maggior numero di gocce.

Per tutti i rimedi vibrazionali l’efficacia è legata alla frequenza delle assunzioni e non alla quantità.

Si possono assumere i Fiori anche versandone quattro gocce in mezzo bicchiere d’acqua da sorseggiare lentamente. E’ottimo metodo quando si vuole ottenere un’azione più sensibile e decisa.

E’ anche possibile versare 12 gocce del fiore o della miscela in una bottiglietta di acqua da mezzo litro da bere durante la giornata, agitandola ogni volta.

I Fiori, come tutti i rimedi vibrazionali devono essere conservati e assunti con attenzione, evitando per quanto possibile di metterli a contatto con cibi e con fonti di inquinamento.

 

 

  • Prenota una consulenza
  • Date dei prossimi Corsi sui Fiori di Bach

 

 

 

Lascia un commento